17 luglio 2018

Inseguendo un fantasma

"Essere nel posto giusto al momento giusto", questa è l'unica regola che funziona per tutti quelli che hanno l'insano desiderio di fotografare un lupo in libertà. E' sempre il lupo che decide quando e dove apparire davanti al teleobiettivo, non resta che cercare di "accorciare" le distanze, studiando il territorio, cercando gli indizi di presenza e i luoghi più frequentati; ma soprattutto rimanendo in sua attesa in lunghi appostamenti all'alba, molto spesso infruttuosi. Inutile dire che dopo settimane o mesi di vana attesa prenda un pò di sconforto, ma poi improvvisamente appare una sagoma che trotterella elegante nel prato e, come sempre, il cuore comincia a battere forte, il respiro accelera, parte la raffica della reflex e sono già pronto ad inseguire il prossimo fantasma...

2 commenti:

Sami Niilola ha detto...

Your photos are always so great. Greetings.

Alberto Tovoli ha detto...

Thank you, Sami!