30 dicembre 2008

Inverno, brutta faccenda!

Con la neve diventa più difficile la ricerca del cibo; bisogna cercare sotto la neve...
...o sotto la corteccia degli alberi.

Una alternativa più comoda è quella di rifornirsi in una mangiatoia!
A casa mia sono passati dei caprioli particolarmente golosi di edera; non credo servano ulteriori commenti!





5 dicembre 2008

Che nostalgia!

Sarà il tempo infame, saranno le braccate al cinghiale che ogni anno stravolgono il comportamento della fauna selvatica, ma a me sembra che sia passata una eternità dall'ultima uscita con cannocchiale e fotocamera; e così mi trovo a raschiare nel fondo dell'hard disk per rivedere qualcosa di buono...

2 dicembre 2008

No comment




Lago di Suviana negli ultimi giorni; se qualcuno conosce una danza contro la pioggia per favore si faccia avanti!


19 novembre 2008

Arriva il freddo, Ciccio!

Sembra che il fine settimana prometta vento e temperature polari e così il (vero) padrone di casa, dopo aver controllato le scorte di gas e croccantini, è tornato a godersi il teporino del sole di questi giorni.

7 novembre 2008

Ma "Lui" non si fa vedere...

Devo dire che il sentiero pieno di orme lasciava immaginare che ci fosse parecchio traffico, ma una media di cento scatti al giorno non me la sarei aspettata di sicuro; file interminabili di cinghiali, femmine di cervo, qualche maschio. Il giochino, se dura, diventa interessante...


Questo bel maschio è passato più volte davanti alla fotocamera, lasciandomi alcune buone immagini.

3 novembre 2008

Anche di notte...

Primi tentativi con una fototrappola; i risultati faranno sorridere gli specialisti del settore e la faccenda è un pò più complicata del previsto, per ora è già un buon risultato ritrovare la fototrappola al suo posto, ma nei prossimi mesi potrebbero esserci gradite sorprese (spero!)...






23 ottobre 2008

Oratorio di S.Ilario, Badi

Post dedicato a chi vuole passare una mezza giornata tra i boschi dell'Appennino, camminando in un sentiero poco conosciuto ma molto suggestivo. Si parte da Badi, sulla sponda sinistra del lago di Suviana e, dopo uno sguardo al caratteristico borgo di Massovrana e alla sua fonte di acqua freschissima, si comincia a salire per il sentiero CAI 159 fino all'oratorio di S.Ilario. Immerso tra castagni secolari, questo oratorio ha una storia millenaria (documenti ne accertano la proprietà dell'Abbazia di Fontana Taona già nel XII secolo); ricostruita nel Cinquecento salvando l'abside originale, rimane una delle testimonianze più belle dell'arte romanica nell'Appennino.
Dall'Oratorio è poi possibile salire fino alla vetta del Monte La Tosa, per ammirare uno splendido panorama e magari per fare incontri come questo.

8 ottobre 2008

Digiscoping al Poranceto-2

Mentre il capo porta a spasso le sue femmine (o il contrario, più probabile), si avvicina al bordo dell'arena un altro maschio.
Una annusatina da lontano...
Qualche bramito tanto per farsi conoscere...
Una pulitina (non si sa mai...)
Una occhiata all'intruso (il sottoscritto).
Guarda che ti ho visto sotto quella rete mimetica!.
E finalmente due foto alla luce del sole, con tempi decenti.

7 ottobre 2008

Digiscoping al Poranceto

Dopo una decina di giorni passati ad ingoiare pastiglie e sciroppi per liberarmi di una tosse che non se ne voleva andare, finalmente una mattina libera da acciacchi e dal lavoro, per tornare a controllare la situazione al Poranceto.
"Venti punte" non si è fatto vedere, ma in compenso c'era un bel cervo circondato da una quindicina di femmine.



Ovviamente ai primi raggi di sole sono spariti nel bosco sopra l'arena.

26 settembre 2008

Ancora "20 punte"

Questo maschio ha provato a fare una incursione nell'harem di "20 punte" ma è stato costretto ad una fuga precipitosa.
Dall'alto si controlla meglio...

Timido tentativo di un giovane maschio con una stanga spezzata; non c'è partita...
Marcamento stretto delle femmine...
Ogni tanto una annusatina per controllare la situazione...ormonale.

Tutto tranquillo, si può permettere un breve riposo.

23 settembre 2008

Cervi nel Parco

Breve rassegna delle "catture degli ultimi giorni; le prime due foto sono di un cervo che bramisce a Barbamozza nel versante del fiume Brasimone.

Questo cervo piuttosto malconcio si aggirava tra le case della località Caroci.
Questo bellissimo esemplare bramisce al Poranceto, nei campi sopra il lago Brasimone.




Anche quest'ultimo esemplare bramisce al Poranceto, appena sopra alla "Guardata"; devo ancora capire perchè è saltata fuori una foto così terribile!. Alla prossima.